Le Scuole in Rete

BULLISMO E CYBERBULLISMO: E' iniziata la peer education degli studenti della Consulta Provinciale

Gli studenti della Consulta Provinciale di Bellun,o in sinergia con le rappresentanze di Istituto e di classe della provincia stanno attuando nei diversi Istituti  iniziative di sensibilizzazione sul tema del BULLISMO E CYBERBULLISMO, utilizzando la pubblicazione prodotta dalla Consulta a partire da un'indagine che ha coinvolto 2.000 studenti. Un progetto unico, per le dimensioni dell'indagine, per la completezza (formazione, indagine, analisi e azione) e perché promosso dagli studenti per gli studenti.

LEGGI TUTTO QUI: disponibile anche online la pubblicazione della cps di belluno su bullismo e cyberbullismo

 

“ISIS, archeomafie e tutela dei giacimenti culturali”. Incontri con l'archeologo Giancarlo Garna - Lunedì 27 novembre

le Scuole in Rete  per un Mondo di Solidarietà e Pace organizzano due incontri con il dott. Giancarlo Garna, uomo dell’anno 2017 per l’Osservatorio internazionale Archeomafie Ong, dal titolo  “ISIS, archeomafie e tutela dei giacimenti culturali”. L’archeologo è stato direttore di scavi archeologici in diverse regioni italiane, in Siria, Giordania, Iraq, Libano e dal 2012 membro della Missione Archeologica  Italiana in Assiria (Progetto Archeologico Regionale Terra di Ninive nel Kurdistan iracheno.

DISPONIBILI I MATERIALI

Leggi tutto...

Azzardo e mafie: incontro con Daniele Poto

ore 11 - 13 presso Ist. Colotti: Incontro con Daniele Poto, giornalista e saggista,  autore di Azzardopoli, il dossier scandalo di Libera, che ha segnato la storia delle politiche antiludopatia e svelato gli intrecci tra  criminalità e azzardo

Si svolgeranno anche incontri con la cittadinanza a S. Giustina e Longarone

Facciamo il punto: indagine sulla percezione e rappresentazione del bullismo nella scuola bellunese (2)

Presentata il 20 ottobre presso l'aula Magna del Cartullo la Pubblicazione Facciamo il punto: indagine sulla percezione e rappresentazione del bullismo nella scuola bellunese

Si tratta di /un progetto biennale che ha raccolto tramite la CPS 2.000 questionari con 50 quesiti, tra tutti gli studenti della Scuole Superiori della Provincia, successivamente elaborati con la Consulta Provinciale degli Studenti e trasformati in strumento di futura peer education per una prevenzione del fenomeno, frutto di un patto educativo giovane/adulto per una scuola "bullying free". Riteniamo pertanto unica nel suo genere   questa rilevazione e questo tipo di pubblicazione, perché nata con i giovani e per i giovani con la finalità dell'educazione tra pari.

La pubblicazione è a cura dello U.A.T. IV di Belluno - Dirigente dott. Michela Possamai - prof. Franco Chemello.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 12